banner  

top1 top1 top1 top1 top1 top1 top1
Home
Chi siamo
Dove siamo
Editoriale
Archivio news
Uff. immigrazione
Scadenze mensili
Download
Links
FAQ
Cerca nel sito
Contattaci
Area clienti
Privacy-policy

login




 
news
Regole contabili per contabilizzare le immobilizzazioni e le rimanenze

DICHIARAZIONI
03.08.2017
Per una corretta contabilizzazione delle immobilizzazioni materiali, con i relativi oneri accessori, occorre fare riferimento anche a quanto indicato dai principi contabili. Esemplificando, se un macchinario è già pronto per l’utilizzo, eventuali oneri finanziari non potranno essere capitalizzati. Se ciò avvenisse, infatti, si incrementerebbe il valore di iscrizione in maniera indebita, se esso risulterebbe superiore al valore di mercato.

Diversamente, gli interessi derivanti dalla fabbricazione interna o presso terzi sono capitalizzabili anche se in presenza di determinate condizioni: siano effettivamente sostenuti, oggettivamente determinabili e non comportino un superamento del valore recuperabile del bene.

Rimanenze
Gli oneri finanziari comportano l’incremento del valore del magazzino qualora sia necessario un periodo di costruzione o invecchiamento significativo, sempre nel rispetto dell’iscrizione di un valore compatibile con le quotazioni di mercato.
Tratto da Italia Oggi








Studio Borriero Services S.r.l. Via Veneto 2/C - 36015 SCHIO (VI) Tel. 0445 576144 - Fax 0445 576146 info@studioborriero.it
iscritta al n. 02236410243 del Registro Imprese di Vicenza - iscritta al n. 216385 R.E.A. di Vicenza - capitale sociale 45.500,00 i.v. - Privacy-policy