banner  

top1 top1 top1 top1 top1 top1 top1
Home
Chi siamo
Dove siamo
Editoriale
Archivio news
Uff. immigrazione
Scadenze mensili
Download
Links
FAQ
Cerca nel sito
Contattaci
Area clienti
Privacy-policy

login




 
news
Legge di bilancio 2018: rimandato l'aumento dell'IVA

RASSEGNA STAMPA
27.12.2017
Sterilizzazione aumento dell'IVA e aumenti aliquote rinviati al 2019: ecco le novità contenute nella Legge di Bilancio 2018 definitivamente approvata.
 Il comma 2 della Legge di Bilancio 2018 prevede la sterilizzazione dell’incremento dell’aliquota IVA rimandando gli aumenti al 1° gennaio 2019.

Quindi niente aumenti per il 2018, la Legge di Bilancio 2018 modifica anche la norma contenuta nel collegato fiscale.

In particolare, modificando quanto previsto nella Legge di stabilità 2015 , è previsto che:

l’aliquota IVA al 10% salirà di 1.5 punti percentuali dal 1° gennaio 2019 di ulteriori 1.5 punti percentuali dal 1° gennaio 2020 l’aliquota IVA al 22% aumenterà di 2.2 punti dal 1° gennaio 2019 di ulteriori 0.7 punti percentuali dal 1°gennaio 2020 di 0.1 punti percentuali dal 1°gennaio 2021.

Si ricorda che l'incremento dell'IVA è previsto anche nel decreto fiscale collegato alla Stabilità 2018 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 242 del 26.10.2017. In particolare il decreto contiene una sterilizzazione parzialmente prevedendo che dal 1° gennaio 2018 l’aliquota IVA al 10% passi a:11,14 % per il 2018 12 % per il 2019.









Studio Borriero Services S.r.l. Via Veneto 2/C - 36015 SCHIO (VI) Tel. 0445 576144 - Fax 0445 576146 info@studioborriero.it
iscritta al n. 02236410243 del Registro Imprese di Vicenza - iscritta al n. 216385 R.E.A. di Vicenza - capitale sociale 45.500,00 i.v. - Privacy-policy