banner  

top1 top1 top1 top1 top1 top1
Home
Chi siamo
Dove siamo
Editoriale
Archivio news
Uff. immigrazione
Scadenze mensili
Download
Links
FAQ
Cerca nel sito
Contattaci
Area clienti
Privacy-policy

login




 
news
Stipendio Colf 2018: ecco gli aumenti

RASSEGNA STAMPA
19.01.2018
Scattato il 1 gennaio 2018 l'aumento dello stipendio base per colf e badanti. Ecco la tabella retributiva per lavoratori conviventi, e non , assistenza notturna ecc.
 Gli stipendi di collaboratrici domestiche e badanti aumentano dal 2018 . Si tratta dell'adeguamento alla variazione dell'indice Istat (+0,8%)  per cui  gli aumenti sono minimi (il tasso di incremento dei minimi retributivi è pari allo 0,64 per cento).

La riunione della  Commissione Nazionale  presso il Ministero del Lavoro con Fildaldo (Federazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico, e  le altre associazioni che la compongono (Assindatcolf, Nuova Collaborazione, A.D.L.D. e A.D.L.C.), e le rappresentanze sindacali,   si è svolta il 17 gennaio scorso e ha stabilito  le nuove tabelle,  con l'adeguamento degli stipendi all'inflazione, così come previsto dal Contratto Collettivo nazionale del settore .

La tabella retributiva è allegata . Per dare un esempio colf, badanti e baby sitter  inquadrate nel livello B ( non conviventi, con esperienza) riceveranno in busta paga  una variazione in più di 4 centesimi sulla retribuzione oraria, circa 5 euro mensili.

Per l' assistenza a persone non autosufficienti in regime di convivenza, invece, lo stipendio mensile aumenterà di 6,18 euro.

Fidaldo precisa che  l’aumento riguarda solo coloro che retribuiscono il proprio collaboratore in base alle tariffe sindacali. Per i datori di lavoro domestico che già corrispondono invece importi più elevati per la presenza di un superminimo assorbibile - conclude Fidaldo - la retribuzione non varierà”.

In allegato la tabella fornisce   i nuovi minimi  retributivi  per Lavoratori conviventi , Lavoratori di cui art. 15 2° C. Non conviventi ,Assistenza notturna, Presenza notturna, Totale indennità vitto e alloggio Assistenza a persone non autosufficienti

Fidaldo ricorda che l’aumento riguarda solo coloro che retribuiscono il proprio collaboratore in base alle tariffe sindacali. Per i datori di lavoro domestico che già corrispondono  importi più elevati per la presenza di un superminimo assorbibile, la retribuzione non varierà.

I nuovi importi  vanno applicati  già nella busta paga di  gennaio 2018.







Studio Borriero Services S.r.l. Via Veneto 2/C - 36015 SCHIO (VI) Tel. 0445 576144 - Fax 0445 576146 info@studioborriero.it
iscritta al n. 02236410243 del Registro Imprese di Vicenza - iscritta al n. 216385 R.E.A. di Vicenza - capitale sociale 45.500,00 i.v. - Privacy-policy