banner  

top1 top1 top1 top1 top1 top1
Home
Chi siamo
Dove siamo
Editoriale
Archivio news
Uff. immigrazione
Scadenze mensili
Download
Links
FAQ
Cerca nel sito
Contattaci
Area clienti
Privacy-policy

login




 
news
Bonus asilo nido: ecco come recuperare i mesi 2017

RASSEGNA STAMPA
02.03.2018
Istruzioni e scadenza il 31 marzo 2018 per inviare la documentazione aggiuntiva per il Bonus asilo nido 2017. C'è una nuova funzione online sul sito INPS
L'inps ha comunicato ieri con il messaggio n. 952 del 1.3.2018, che è disponibile una nuova funzione per l’integrazione delle domande di Bonus asilo nido , il contributo di 1000 euro  per la frequenza di asili nido pubblici e privati   o per l'assitenza a domicilio di bimbi con gravi patologie, istituita dalla legge 11 dicembre 2016, n. 232.  La  circolare n. 88 del 22 maggio 2017 ha fornito  le istruzioni operative e la disciplina di dettaglio sulla domanda per l’anno 2017.
Con la  chiusura della procedura di acquisizione delle istanze per il  2017,  conclusa lo scorso 31 dicembre, sono  giunte  all'Istituto previdenziale  numerose richieste di riesame da parte di utenti, che avevano omesso di indicare nella domanda  i mesi di frequenza compresi tra settembre e dicembre 2017, per i quali non avevano disponibilità dei documenti   e per i quali non hanno ottenuto il contributo.

L'isitituto ha predisposto una NUOVA FUNZIONE  sulla piattaforma informatica  che: "a far data dal 2 marzo 2018, consentirà di integrare la domanda originaria e permetterà di allegare la documentazione di spesa relativa ai mesi di SETTEMBRE , OTTOBRE , NOVEMBRE DICEMBRE 2017, anche ai richiedenti che  abbiano omesso di indicare le relative mensilità in domanda.

    Il cittadino potrà inserire le mensilità “aggiuntive” attraverso l’area riservata, accedendo al menù “Allegati Domande”.
    Dopo aver selezionato la domanda da integrare e la tipologia di documento da inserire (es: Fattura), saranno visibili, oltre a tutti i mesi già richiesti in domanda, i mesi (“settembre”, “ottobre”, “novembre” e “dicembre”) non inseriti all’atto della domanda (in rosso), dando così la possibilità di allegare la relativa documentazione di spesa. (La documentazione allegata sarà disponibile alla Struttura territoriale competenti per la fase istruttoria).
    Per inserire le mensilità aggiuntive con riferimento a domande che risultino già in stato “respinta”, sarà necessario inviare una motivata richiesta di variazione tramite la funzione “allega nuovo documento su respinta”, presente nel menù “invio richiesta di variazione”. Una volta ripristinato lo stato “da istruire”, il richiedente potrà procedere ad allegare la documentazione relativa ai mesi non indicati in domanda con le modalità sopra descritte.

Si sottolinea che il termine ultimo per allegare la documentazione relativa a domande di Bonus asilo nido per l’anno 2017 è fissato improrogabilmente al 31 marzo 2018."







Studio Borriero Services S.r.l. Via Veneto 2/C - 36015 SCHIO (VI) Tel. 0445 576144 - Fax 0445 576146 info@studioborriero.it
iscritta al n. 02236410243 del Registro Imprese di Vicenza - iscritta al n. 216385 R.E.A. di Vicenza - capitale sociale 45.500,00 i.v. - Privacy-policy